Quest’oggi voglio proporvi un ottimo secondo di pesce, visto che la scorsa volta ho postato la ricetta di un primo piatto di pesce.

In particolare volevo condividere con voi la ricetta del filetto di spigola in crosta di patate. Questo secondo è andato a ruba lo scorso Natale a casa mia. E’ un secondo molto semplice e abbastanza veloce. L’unica accortezza è saper sfilettare bene la spigola, eliminando così la possibilità di “incappare” nelle fastidiose lische durante la degustazione!

FILETTO DI SPIGOLA IN CROSTA DI PATATE:

Ingredienti per due persone:

  • due spigole di media dimensione;

  • Patate sbucciate crude;

  • Olio e.v.o.;

  • Prezzemolo fresco;

  • Rosmarino;

  • Timo secco;

  • Aglio;

  • Sale;

  • Pepe;

  • Un limone.

Procedimento:

Eviscerare la spigola, eliminare le squame con la lama del coltello, sfilettare bene i pesci. Ci sono due scuole di pensiero: una prevede che sia sfilettata e quindi eliminata anche la pelle del pesce (in questo caso non serve nemmeno eliminare preventivamente le squame del pesce), la seconda prevede che, squamato il pesce, si mantenga la pelle del pesce anche durante la cottura. Il mio preferito è proprio il secondo modo. La pelle fornisce ulteriore sapore durante la cottura al pesce, cosa che non avviene con la cottura del filetto senza la pelle. Poi è a discrezione di ognuno togliere o meno la pelle una volta cotta.

A questo punto aggiungere olio e aglio (schiacciato con l’aiuto di un coltello) in una tiella da forno. Adagiare i filetti a distanza debita. Mettere sui filetti sale e pepe quanto basta, prezzemolo tritato, il timo.

Dopo aver sbucciato le patate, affettarle finemente in piccoli tondi. Coprire completamente i filetti con le patate affettate precedentemente. Aggiungere ancora un filo d’olio, sale e pepe, prezzemolo, timo ed infine i rametti di rosmarino. A piacere personale, per rendere più croccante la crosta superiore delle patate si può aggiungere una manciatina di pan grattato prima di mettere in forno.

Infornare per circa 30 minuti a 180°. Aspettare che le patate siano leggermente croccanti o inserire negli ultimi minuti di cottura la funzione “grill” del forno.

Aggiungere al momento della degustazione una spruzzata di limone.

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!🙂