Latest Entries »

Salve a tutti.

Eccomi di nuovo qui a parlare di pesca, meraviglioso sport nonchè passione che ci avvolge e coinvolge shimano nexave cx surfogni giorno, in ogni momento…

Noi pescatori immaginiamo tanto, sogniamo spesso pescate e luoghi magnifici ad occhi aperti… e, a proposito di luoghi magnifici, immaginatevi ora in una bella spiaggia del Mediterraneo: mare perfetto, solo noi e il mare!!! Un momento però: “…e la canna da pesca?!!”… ah ecco! Immaginiamo anche una perfetta canna da pesca insieme a noi in questo meraviglioso quadro!!!!

E ora, cosa vi viene in mente pensando ad una spiaggia o ad una costa mista sabbiosa? A me viene subito in mente il Surfcasting, e infatti oggi vi parlerò proprio di un’ottima canna da pesca per il Surfcasting/PAF: la Shimano Nexave TE Surf.

Shimano da anni detiene il primato di ottimo marchio per attrezzatura da pesca, in particolare per le canne da pesca e i mulinelli che offre sul mercato. Shimano è un marchio così diffuso che potrete trovarlo nella maggior parte, se non quasi nella totalità, dei negozi di pesca e punti vendita sparsi in tutta Italia. Vorrei premettere che la canna da pesca che tra poco andrò a recensirvi, la Shimano Nexave TE Surf, secondo me è una canna più indicata per il Surfcasting che per il PAF (pesca a fondo). La Shimano Nexave TE Surf si presenta all’occhio dell’acquirente in modo molto attraente con la sua tonalità blu elettrico tendente alle sfumature del rosso. E’ inoltre rifinita nei minimi particolari, a partire dall’anellatura che monta semplici anelli SIC sino ad arrivare alla piastra porta mulo in vibra-spot. Con un prezzo molto contenuto, questa canna, si piazza nella fascia medio-bassa delle gamme da Surfcasting, ed è sicuramente tra le più accessibili. Adatta quindi per pescatori novelli e non, o coloro che semplicemente vogliono spendere qualcosa in meno pur rimanendo nel regime della qualità. Come già detto la Nexave non è  indicata soltanto al pescatore alle prime armi ma anche al pescatore amatoriale che si cimenta spesso in battute di pesca a Surf e PAF.

Il prezzo vantagioso (si trova in commercio tra i 90 ed i   120€ massimo per la 200gr) la rende una delle migliori canne in rapporto qualità-prezzo, disponibile in varie grammature (80gr, 100gr, 120gr, 150gr, 170gr, 200gr) e ovviamente in varie lunghezze. View full article »

Modifiche da “Inglese”….by Maurizio

HPIM0335.JPG HPIM0337.JPG

“Il tutto è nato  dalla mia pigrizia, tenere sempre la canna in mano, allora ho pensato di applicare al panchetto un qualcosa che mi aiutasse nel mio intento, avere le mani libere e nello stesso tempo avere la possibilità di un ferrata veloce e che non si  sbilanciasse in avanti quando mi alzavo.

Girando per negozi ho individuato il poggia canna estensibile che viene usato per l’inglese, guardandolo attentamente, mi sono convinto che era la soluzione giusta  per pescare dagli scogli  con la 7m.

Inizio a provare come montarlo sul panchetto e mi rendo  subito conto che il poggia canna da inglese con il peso della canna flette e sbilancia in avanti il tutto.

Cosi ho studiato questa piccola modifica,  evita la flessione del porta canna,  è realizzato con dell’alluminio  da 1cm di spessore.  Il foro deve essere maggiorato di pochi decimi per scorre lungo il piede .  La sagomatura vicino al foro serve per poterlo fermare senza sforzare.La sagomatura va eseguita dopo aver forato e aperto con un taglio  asportando 4/5 mm di materiale,  dalla foto si dovrebbe capire il tutto.”

Testo& Foto by Maurizio Temperini.

“Sonde autocostruite”

Salve a tutti amici di Pesca in Mare e Fiume.

Oggi parliamo di autocotruzioni, in particolare di sondine per la bolognese. Quante volte vi è capitato di arrivare su uno spot di pesca e di aver scordato la mitica sondina a casa? O ancora,  quante volte vi è capitato di perderla durante l’azione di pesca o nel sondare il fondo? Beh… diciamo che è buona norma portare sempre con sé qualche sondina di scorta, ma in pesca galleggiante in acquacasi di necessità o se amate il fai da te, potete creare sonde in pochissimo tempo e di svariate forme. Sul web ne ho trovate a centinaia: chi utilizza i piombini, chi striscette di metallo, chi delle mollette. Oggi vi farò vedere come una semplice torpille possa diventare una sonda a basso rischio di incaglio e soprattutto efficiente.

Per prima cosa vediamo il materiale che ci occorre:

– Una torpille (da 2gr, 3gr o 4gr);

– Uno spezzone di Nylon;

– Una forbice (o tronchese nel mio caso);

– Un tubetto restringente da star light (il tubicino di plastica che trovate nelle bustine).

View full article »

1325345013316Sydney-capodanno

“Test” Shimano Sienna

Salve a tutti amici!!!

Oggi continuiamo a parlare dei mulinelli Shimano, veri e propri “trattori” nel settore. Dopo aver già esaminato e testato alcuni modelli della fascia medio-economica Shimano, come l’Exage e il nuovo Aernos, passerò ora a descrivervi la mia esperienza con lo Shimano Senna!!

Molti di voi non ne avranno sentito parlare, poiché questo mulinello non rientra nel catalogo Shimano Europe, bensì lo si fd4000_thumbtrova nel catalogo U.S.A. 

La domanda allora sorge spontanea: “Dove possiamo trovarlo qui in Italia?”. Lo si può trovare nei negozi sportivi Decathlon ad un prezzo ragionevole di circa 29 euro per la taglia 4000.

Ma vediamolo ora da vicino:

Lo Shimano Sienna è disponibile nelle misure: 1000, 2500 e 4000. Nasce come mulinello da spinning o meglio come  “all-round”. Grazie al peso e alla bobina lo si puo utilizzare anche nella pesca alla bolognese, all’inglese e per light-ledgering. La casa garantisce che per ciò che riguarda la qualità del mulinello, questo si trova in una fascia tra il Nexave e l’Exage. In tutta sincerità avendolo testato in prima persona in pesca ritengo questo mulinello di fascia economica quasi al pari dello Shimano Alivio, pur restando comunque un ottimo mulinello da “trattare male”.

Dettagli tecnici alla mano, si presenta con dei buoni 3+1 cuscinetti e con un peso nella media. La bobina non è a spire incrociate, tasto dolente per questo mulinello se si pensa che la stessa Shimano lo propone come ottimo per lo spinning. Il fatto di non presentare un imbobinamento a spire incrociate comporta infatti un mal avvolgimento con l’uso di trecciati o di nylon spessi. Per ciò che riguarda invece l’uso di nylon leggeri e sottili non dà nessun problema. View full article »

Buone feste e felice anno nuovo !!!

Lo staff di Pesca in Mare e Fiume vi augura 

Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

Trabucco Energhia Xps ProLight

Salve a tutti!!!

Oggi volevo parlarvi di una meravigliosa canna da bolognese, che personalmente utilizzo da tempo ed è una tra le mie preferite: la Trabucco Energhia Xps Pro Light. La nota casa emiliana da anni sviluppa canne e attrezzature all’avanguardia, sia per pescatori amatoriali che per garisti. Negli ultimi anni l’abbiamo vista concentrarsi soprattutto sulla pesca al colpo realizzando bellissime bolognesi e roubasienne, ma il suo mercato oggi spinge anche su altri fronti come il surfcasting e lo spinning. Ovviamente in questi campi la Trabucco non si smentisce, realizzando anche in questo caso ottime attrezzature. View full article »

Quest’oggi voglio proporvi un ottimo secondo di pesce, visto che la scorsa volta ho postato la ricetta di un primo piatto di pesce.

In particolare volevo condividere con voi la ricetta del filetto di spigola in crosta di patate. Questo secondo è andato a ruba lo scorso Natale a casa mia. E’ un secondo molto semplice e abbastanza veloce. L’unica accortezza è saper sfilettare bene la spigola, eliminando così la possibilità di “incappare” nelle fastidiose lische durante la degustazione!

FILETTO DI SPIGOLA IN CROSTA DI PATATE:

Ingredienti per due persone:

  • due spigole di media dimensione;

  • Patate sbucciate crude;

  • Olio e.v.o.;

  • Prezzemolo fresco;

  • Rosmarino;

  • Timo secco;

  • Aglio;

  • Sale;

  • Pepe;

  • Un limone.

    View full article »

Panchetti Caperlan..

Salve a tutti

Oggi vorremmo presentarvi l’ultimo arrivato in casa Caperlan. Caperlan è marchio della rete Oxylane distribuito in tutti i negozi Decathlon che ha da sempre rappresentato la pesca in forma low cost ma con buona realizzazione. Caperlan offre da sempre buoni prodotti a prezzi molto vantaggiosi a partire dagli accessori fino ad arrivare a canne da pesca e mulinelli. I suoi prodotti sono indirizzati ad una clientela che per la prima volta si vuole avvicinare a questo magico mondo e a chi non pretende tanto dalla propria sessione di pesca. Sicuramente la Caperlan è utilizzata anche da chi come me la pesca la vive al 100% e pretende sempre il massimo.

Oggi vi vorremmo presentarvi il nuovo panchetto “stazione” per la pesca al colpo, roubasienne e inglese per l’utilizzo in acque interne e fiume. View full article »

Pennette al Cefalo/Muggine

Nuova Categoria, nuovo articolo! Non poteva mancare nel mio blog l’angolo in cui si parla delle ricette dove protagonista è il nostro fresco pescato!!!
Eccovi allora un primo che a casa mia fa sempre furore!!! Buon appetito, Dusty.

PENNETTE AL CEFALO/MUGGINE:

 Ingredienti per 4 persone:

  • 400gr di pennette rigate

  • Pomodorini

  • Un bicchiere di vino bianco secco

  • Un Cefalo

  • Aglio

  • Prezzemolo

  • Cipolla bianca

  • Olio extra vergine di oliva

  • Sale

  • Pepe

     

Procedimento:

View full article »